venerdì, 19 Aprile 2024
HomeNewsSanteramo, una mostra all'apertura della Pinacoteca Francesco Netti

Santeramo, una mostra all’apertura della Pinacoteca Francesco Netti

Dal 29 aprile la mostra "Francesco Netti. Ritorno a Santeramo"

La Pinacoteca Francesco Netti apre i battenti e sarà possibile visitare la mostra “Francesco Netti. Ritorno a Santeramo” al primo piano del Palazzo Marchese dal 29 aprile al 18 giugno.

La mostra sarà visitabile dal giovedì alla domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.30 alle 21.00, mentre nel giorno dell’inaugurazione è prevista l’apertura al pubblico dalle 20.45 alle ore 22.45.

Mancano ormai pochissimi giorni, dunque, all’inaugurazione della Pinacoteca Netti e della mostra “Francesco Netti. Ritorno a Santeramo”. Un evento molto atteso dall’Amministrazione comunale, dall’associazione di promozione turistica intitolata all’artista, dagli appassionati e dall’intera cittadinanza.

Francesco Netti è sempre stato un personaggio vivo all’interno della comunità santermana e adesso avrà finalmente un momento celebrativo dove si potranno ammirare ben ventisei opere gentilmente concesse dalla pinacoteca metropolitana “Corrado Giaquinto” di Bari, dal polo museale MUSeCO di Conversano, dalla scuola secondaria di I Grado “Bosco-Netti” di Santeramo e da collezionisti privati.

La cerimonia di inaugurazione che si terrà in Piazza Garibaldi, a partire dalle 17.30 di sabato 29 aprile, vedrà la partecipazione di importanti rappresentanti istituzionali, del mondo dell’arte e dell’imprenditoria che sono stati coinvolti nel lungo processo di realizzazione del progetto.

La scelta della piazza vuole essere motivo di coinvolgimento dei cittadini nonostante i vincoli previsti dai regolamenti di safety&security che prevedono il contingentamento di un’area riservata agli ospiti visto il grande numero. Interverranno il sindaco di Santeramo, Vincenzo Casone, il vescovo della diocesi Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti, S.E. Mons. Giovanni Ricchiuti, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, l’assessore alla cultura, Gabriele Cecca, il sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio e la storica dell’arte, Christine Farese Sperken.

Durante l’evento, l’APS Netti, nella persona del presidente Marco Canzio, conferirà il primo premio “Francesco Netti”, ideato per questa occasione con l’intento di conferire un pubblico riconoscimento a personalità legate alla città che hanno contribuito a dare lustro a Santeramo con il loro operato, talento, creatività e capacità professionali. Il premio omaggia lo spirito di intraprendenza ed apertura verso il nuovo, l’altruismo, la passione per le proprie idee che hanno contraddistinto la vita di Francesco Netti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Al termine della manifestazione, dopo la visita della mostra allestita al primo piano del Palazzo Marchesale, da parte del primo gruppo di carattere tecnico e istituzionale, la mostra aprirà i battenti (alle ore 20.45) per proseguire, sempre per gruppi contingentati al fine di garantire la massima sicurezza delle importanti opere esposte, nei giorni successivi e fino al 18 giugno.

L’ingresso sarà gratuito.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari