mercoledì, 6 Luglio 2022
HomeNewsConcorso per 136 medici dalla Asl Bari

Concorso per 136 medici dalla Asl Bari

Personale a tempo indeterminato

Concorso pubblico per la Asl di Bari per l’assunzione di 136 medici.

L’obiettivo dichiarato dalla Asl di Bari è quello di potenziare la dotazione organica dell’intera direzione attraverso l’assunzione delle risorse umane necessarie “per andare oltre l’emergenza sanitaria”. Con i nuovi concorsi si spera di coprire tutte le maggiori branche specialistiche presenti nei nosocomi del territorio.

Le figure da assumere tramite concorso per 136 medici dalla Asl Bari

Saranno 22 di bandi di concorso di prossima pubblicazione per la ricerca di personale da assumere a tempo indeterminato.

In particolare si procederà all’assunzione di  20 anestesisti-rianimatori e 21 specialisti nella medicina d’urgenza. Dieci chirurghi, 2 cardiologi, 3 radiologi interventisti e neuroradiologi, 5 radiologi e 7 psichiatri. Spazio anche per  14 posti per gastroenterologi, 8 per gli ortopedici, 10 per ginecologi e in ugual numero per i nefrologi.

I bandi, per l’assunzione di 136 medici dalla Asl Bari, sono stati approvati della Direzione strategica della Asl Bari, e nelle prossime settimane saranno pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Le dichiarazioni del direttore generale della Asl sul concorso

Una importante iniziativa che proietta l’azienda sanitaria barese nel futuro, come sottolineato anche dal. “Questi bandi rappresentano un’opportunità per rilanciare l’assistenza sanitaria, soprattutto negli ospedali che nell’ultimo anno e mezzo sono stati sottoposti ad una forte pressione” ha dichiarato il Direttore Generale Antonio Sanguedolce in una nota ufficiale commentando il concorso per l’assunzione di 136 medici dalla Asl Bari.

“Attraverso i concorsi auspichiamo di assumere tantissimi dirigenti medici e in un numero davvero notevole di specialità, con la consapevolezza che questa programmazione può rappresentare per i cittadini e per la nostra azienda la base per migliorare l’assistenza sanitaria del futuro prossimo”

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari