sabato, 1 Ottobre 2022
HomeNewsChiude l’Hub vaccinale di Gravina

Chiude l’Hub vaccinale di Gravina

Dal 28 febbraio prossimo si ferma l'attività dell’hub allestito presso l’Area Fiera

La chiusura del centro, istituito ad aprile dello scorso anno, è dovuta al drastico calo di vaccinazioni, che ha indotto già dai primi giorni di febbraio, l’Asl Bari a ridimensionare l’attività dell’hub, disponendo l’apertura dello stesso in soli due 2 giorni e mezzo a settimana, con annessa riduzione del personale sanitario e amministrativo.

A darne notizia è la struttura commissariale del Comune di Gravina in Puglia che, a seguito di una lunga fase di studio ed incontri avviati con l’Asl Bari, ha ritenuto opportuno dichiarare conclusa l’attività del centro vaccinale.

 “Il lavoro svolto da sanitari e volontari impegnati nella battaglia contro la pandemia è stato straordinario, – commenta Rossana Riflesso, Commissario Straordinario del Comune di Gravina – uomini e donne che incessantemente hanno operato perché la campagna vaccinale viaggiasse spedita e senza problemi. Tutti coloro che sono transitati dal centro vaccinale in Area Fiera prima che medici, infermieri e volontari di grande professionalità, hanno trovato persone di grande umanità che hanno dimostrato spirito di sacrificio per affrontare questa nuova e difficile sfida. E’ a loro che va il mio più sincero ringraziamento”.

La campagna vaccinale prosegue, quindi, presso i medici di medicina generale, le farmacie abilitate (sulle 13 farmacie insistenti nel territorio comunale, 10 stanno provvedendo, ormai da diverse settimane a somministrare vaccini anti Covid-19), nonché presso la sede del Dipartimento di Igiene a Gravina in Puglia (ex Ospedale in Via San Domenico), dove l’attività di vaccinazione proseguirà secondo le disposizioni che saranno impartite dall’Asl Bari.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari