domenica, 14 Aprile 2024
HomeNewsDai comuniGravina 4.0: la città si prepara a crescere in maniera sostenibile con...

Gravina 4.0: la città si prepara a crescere in maniera sostenibile con il PAESC

L'amministrazione comunale annuncia il calendario laboratori partecipativi e incontri nelle scuole da gennaio

Piccola rivoluzione culturale nel settore clima ed energia per Gravina in Puglia che inizia a lavorare alla redazione del 𝗣𝗔𝗘𝗦𝗖.

Il Comune di Gravina in Puglia ha aderito al Patto dei Sindaci per il Clima e lEnergia con lo scopo di coinvolgere la comunità locale ad impegnarsi in iniziative per ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 55% entro il 2030 e accrescere la propria resilienza, attraverso l’attuazione di un Piano d’Azione che preveda tempi di realizzazione, risorse umane dedicate, monitoraggio e informazione e educazione.

Il PAESC – Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima è un documento programmatico con il quale gli enti locali pianificano le proprie azioni per raggiungere gli obiettivi fissati dal Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia. Prima di iniziare a costruire il Piano vero e proprio nel periodo gennaio-febbraio 2024 sarà avviata una fase propedeutica partecipativa alla redazione del PAESC rivolta alla cittadinanza ed ai portatori di interesse (come scuole e associazioni) nata dalla necessità di un coinvolgimento attivo con chi opera e vive quotidianamente il territorio.

Il PAESC è uno strumento fondamentale e necessario per rendere i cittadini partecipi delle azioni contro i cambiamenti climatici e per la transizione energetica.

Proprio per rendere ogni cittadino di Gravina protagonista delle importanti scelte legate all’ambiente in cui vive, nascono i 𝐋𝐀𝐁𝐎𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐃𝐈 𝐂𝐎𝐌𝐔𝐍𝐈𝐓𝐀̀ in cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare per dare il proprio contributo con proposte e suggerimenti.

ll percorso partecipativo del 𝐏𝐀𝐄𝐒𝐂 riguarda anche le scuole, per formare cittadini sensibili e consapevoli sui cambiamenti climatici e la transizione energetica. Grazie a degli incontri in diverse scuole della città, bambini e ragazzi aiuteranno il processo decisionale con proposte concrete che riguardano il loro domani e il futuro sostenibile della città.

Di seguito il calendario d’incontri dei laboratori di comunità e nelle scuole.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari