sabato, 3 Dicembre 2022
HomeBREAKING NEWSBando “Attrattività dei borghi”, domande presentate da 17 Comuni

Bando “Attrattività dei borghi”, domande presentate da 17 Comuni

Entro il 15 marzo prossimo, la Regione Basilicata dovrà presentare il progetto prescelto al Ministero della Cultura

Sono 17 i Comuni lucani con meno di 15 mila abitanti che hanno aderito all’Avviso di manifestazione d’interesse emanato dalla Regione Basilicata per scegliere la proposta progettuale da candidare al finanziamento della linea di azione del PNRR per l’attrattività dei borghi. Si tratta di Vietri di Potenza, Garaguso, Cirigliano, Rionero in Vulture, Tricarico, Lauria, Irsina, Brienza, Tursi, Avigliano, Aliano, Rapone, Colobraro, Rotonda, Pietragalla, Missanello e Rivello. A queste si aggiungono le istanze dei Comuni di Guardia Perticara, Forenza e Maratea, che sono state presentate oltre il termine del 28 febbraio e non potranno quindi essere prese in considerazione.

Attraverso questa linea di finanziamento, saranno scelti 21 progetti pilota (uno per ogni Regione o Provincia Autonoma), ciascuno di importo pari a massimo 20 milioni di euro, finalizzati al rilancio economico e sociale di borghi disabitati o comunque caratterizzati da un avanzato processo di declino e abbandono “per i quali si preveda un progetto di recupero e rigenerazione che integra le politiche di salvaguardia e riqualificazione dei piccoli insediamenti storici con le esigenze di rivitalizzazione e rifunzionalizzazione degli stessi”.

La Regione Basilicata dovrà presentare il progetto prescelto al Ministero della Cultura entro il 15 marzo 2022.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari