venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeCulturaChe impresa per le donne!

Che impresa per le donne!

Nuova possibilità dalla Fondazione per l'Economia etica

Nuovo bando per agevolare l’imprenditoria femminile.

Promosso da Fondazione Finanza Etica, la nuova misura prevede un finanziamento complessivo pari a 137mila euro mentre  l’importo massimo per ciascun contributo è fissato a 25mila euro.

Il nuovo bando è promosso dalla Fondazione Finanza Etica per sostenere micro e piccole imprese femminili. Potranno fare domanda entro e non oltre le ore 13:00 del 30 novembre 2021

A chi si rivolge?

Al bando potranno partecipare le società cooperative e società di persone di micro e piccola dimensione e costituite da non più di sessanta mesi alla data di presentazione della domanda. Inoltre, requisito non secondario è la composizione della società stessa che deve essere composta per il 60% da donne. Al bando possono partecipare anche imprese individuali gestite da donne che operino nei settori dell’industria, dell’artigianato, dell’agricoltura, del commercio, dell’arte, della cultura, del turismo e dei servizi.

Sarà inoltre valutato il grado di imprenditorialità giovanile sulla base della natura giuridica dell’impresa e della percentuale delle persone giovani presenti tra le amministratrici o titolari o socie dell’impresa.

Cosa finanzia il bando “Che impresa per le donne!”?

Come detto, il finanziamento complessivo è pari a 137mila euro e l’importo massimo per ciascun contributo ammonta ad euro 25mila. Con il bando si intende finanziare spese per interventi di efficientamento energetico e investimenti in beni strumentali di mobilità sostenibile, collegati all’attività economica, e acquisto di servizi di assistenza per attività di marketing e comunicazione; formazione post universitaria.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari