venerdì, 12 Aprile 2024
HomeNewsÉ la Puglia la meta turistica preferita di questa estate

É la Puglia la meta turistica preferita di questa estate

In cima alle scelte dei vacanzieri italiani e stranieri. Buoni risultati anche per Gravina e Altamura.

La stagione estiva è ormai conclusa con l’arrivo di settembre, il mese dei nuovi progetti e obiettivi o semplicemente del ritorno alla routine.

Un’estate 2023 senza restrizioni, sia in Italia che all’estero, in cui le prenotazioni di viaggi sono finalmente in rialzo. In particolare, l’Italia ha registrato dati turistici molto alti.

In cima alla lista dei luoghi più ambiti in Italia c’è la Regione Puglia, con le bianche spiagge del Salento, tra cui spiccano Gallipoli, Otranto e Porto Cesareo.

A seguire, il Gargano con Vieste e il sud barese con Monopoli (nota anche per la movida serale). Mete che hanno registrato un’importante presenza di turisti stranieri ma anche degli stessi italiani che hanno preferito trascorrere le vacanze tra le città e le spiagge del nostro paese.

La Puglia non solo incanta i turisti per il mare cristallino, ma anche per i suggestivi e antichi borghi, in alcuni casi, certificati dall’UNESCO. Borghi suggestivi che racchiudono le tradizioni culturali del paese, spesso utilizzati per feste e cortei in costume d’epoca. Tra i più belli d’Italia: Valle d’Itria, Alberobello, Locorotondo, Cisternino, Polignano a Mare, Otranto, Monopoli, Vieste, Rodi Garganico.

Non manca la Sardegna, in particolare la Costa Smeralda in cui si concentra più turismo e quantità di alloggi.

Tra le più scelte vi è anche la Toscana, molto gettonata non solo per il litorale ma anche per le sue città d’arte.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Quelle citate sono solo alcune tra le località estive più scelte in Italia. In molti al mare hanno preferito viaggiare e scoprire nuove città, tra storia, arte e cultura: prima fra tutte, Roma e le sue meraviglie.

Mentre tra i luoghi più vicini a noi e più scelti troviamo l’Albania, la Spagna e la Grecia.

Altamura e Gravina mete turistiche

Dati turistici in rialzo anche per il Comune di Altamura che, grazie alla maestosa Cattedrale e a particolari caratteristiche architettoniche, ha un centro storico considerato un piccolo borgo all’interno della città. Non solo, più di 12.000 ettari del suo territorio sono inclusi nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, nel quale si trova il “Pulo di Altamura”. Senza tralasciare il buon cibo ed il famoso pane di Altamura DOP.

Anche per il Comune di Gravina vi è un aumento di dati turistici, città conosciuta per le sue numerose chiese scavate nella roccia ed è sede del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. La principale attrazione turistica della città sono “Le gravine”, che si sono formate grazie ai corsi d’acqua che nei millenni hanno scavato il territorio creando grosse insenature. Vanta circa ottanta siti rupestri nella Gravina, come la grotta delle sette camere. Senza dimenticare il Ponte Acquedotto, reso celebre dall’ultimo James Bond 007, e le tradizioni gastronomiche tra cui il Pallone di Gravina PAT.

I risultati del nostro sondaggio

Circa un mese fa sulle nostre pagine social Facebook e Instagram, attraverso un sondaggio, abbiamo chiesto quali sono state le mete estive scelte dai lettori per trascorrere le vacanze quest’anno.

I dati emersi sono i seguenti: 48% Puglia, 18% casa, 17% resto d’Italia e 16% estero.

Perciò, anche per queste vacanze estive la Puglia ha registrato un alto tasso di presente turistiche, superando l’estate 2022 del 3,4%.

Non ci resta che attendere l’estate 2024, con la speranza che la nostra amata Puglia continui ad essere la meta che sa più incantare, grazie al suo mare, alla tradizione enogastronomica, alla cultura e alla nota accoglienza.

*foto dal web

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari