domenica, 5 Febbraio 2023
HomeBREAKING NEWSAltamura, scuola IV Novembre: Sasso incontra il commissario

Altamura, scuola IV Novembre: Sasso incontra il commissario

L’Onorevole Sasso e il commissario Iaculli sono già al lavoro per trovare una soluzione ai disagi degli studenti, delle famiglie e dei lavoratori.

Questa mattina l’On.Rossano Sasso ha incontrato, presso il Palazzo di Città di Altamura, il commissario prefettizio Mariarita Iaculli per ricevere aggiornamenti in merito alla gravosa situazione della scuola IV Novembre. Durante l’incontro il commissario e i tecnici comunali hanno descritto le criticità strutturali del plesso scolastico emerse dagli ultimi rilievi, le soluzioni già prese per garantire il diritto allo studio di 7 classi della scuola dell’infanzia (già allocate presso gli spazi dell’Istituto Viti Maino) e la possibilità di destinare le restanti 22 classi di scuola primaria inizialmente in altre aule di altri istituti per poi trasferirle in un altro plesso appositamente dedicato e in via di identificazione. L’On.Sasso, riscontrata l’effettiva pericolosità statica della struttura, ha sin da subito offerto la massima collaborazione per garantire il diritto allo studio di tutti gli alunni e la disponibilità del governo di offrire tutto il supporto possibile al Comune di Altamura per far ritornare la scuola IV Novembre di nuovo sicura.
“La decisione del commissario di chiudere il plesso IV Novembre è angosciosa ma giustificata da gravi criticità strutturali emerse dopo esami accurati dei tecnici comunali. Ringrazio per questo il commissario Iaculli per la tempestività della decisione volta a garantire l’incolumità dei bambini e dei lavoratori. Ci si lamenta spesso, quando accadono disgrazie, dei mancati interventi e degli omessi controlli preventivi e qui nessuno vuole rischiare di piangere sul latte versato. Spiace constatare però come la precedente amministrazione comunale abbia sottovalutato la situazione, ma adesso non è il tempo delle polemiche ma quello dell’azione per restituire la serenità alle famiglie altamurane.
Insieme al Comune siamo già al lavoro per trovare una soluzione immediata volta a garantire il diritto allo studio di tutti gli studenti e apportare meno disagi possibili alle famiglie. Mi è stato assicurato che la turnazione delle classi presso un altro istituto sarà solo una soluzione momentanea e che già dai primi mesi dell’anno le classi della primaria saranno ubicate in un unico plesso che è in via di identificazione.
Su questo vigilerò e farò tutto il possibile per aiutare il Comune di Altamura”

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari