martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsAltamura, volley: ancora vittoria al tie-break per la PanBiscò Leonessa

Altamura, volley: ancora vittoria al tie-break per la PanBiscò Leonessa

Successo per 2-3 sul campo del Villaricca nella 23^ giornata del girone I di Serie B2 e 3° posto

Si ripete al tie-break la PanBiscò Leonessa Volley Altamura che dopo il successo interno per 3-2 sul campo del Castellaneta era attesa, nella giornata odierna, dalla trasferta a Villaricca.

Le biancorosse, alla Palestra II Circolo Didattico Rodari, con non poche difficoltà, superano dunque le padroni di casa con il punteggio di 2-3 grazie ai parziali di 25-21, 18-25, 27-25, 20-25, 7-15 e si portano al terzo posto, alle spalle dell’Oplonti complice la sconfitta del Castellaneta.

Le biancorosse di mister Marchisio approcciano non al meglio l’inizio di partita, soffrendo l’ambientamento nel primo set per il quale si ritrovano sotto di 3 nel punteggio già in avvio.

Fino all’8-5 in svantaggio, le leonesse riescono a pareggiare il set e anche a condurlo a seguito a metà set grazie un break con il quale si portano 12-14, ma la ripresa delle padroni di casa capovolge l’esito del set che finisce a colori campani grazie al +3 decisivo ottenuto con il 22-19 e conservato al set point subito vinto.

Biancorosso, invece, il secondo set, che vede una Leonessa all’apparenza più convinta e grintosa della precedente frazione come dimostrato dal +4 che segue il 2-2 dell’avvio.

Con questo vantaggio le biancorosse riescono a costruire e raddoppiare il margine in un +8 molto più sicuro anche rispetto al ritorno delle padroni di casa che dall’8-16 vincono 10-6 i successivi 16 punti.

Spaventate dal tentativo di rimonta del Villaricca, chiudono il set le pugliesi che esultano 18-25 senza concedere, dunque, ulteriori punti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Nel terzo set torna a farsi grande il Villaricca, che come dicevamo alla vigilia cerca punti per  garantirsi la salvezza e per farlo deve accontentarsi di qualsiasi episodio a suo favore.

Le campane, subito sul +2, riescono a vincere l’equilibrio iniziale per 9-7 e subito a raddoppiarlo in +4 per il 12-8.

Le altamurane in questa fase in sofferenza, riescono comunque a ritornare sotto con il punteggio, ma dopo essere arrivate a -1 si vedono ribadire la supremazia momentanea del Villaricca che allunga a +5; ma non cedono e la ripareggiano a 22.

Avanti di 2 al set point, il Villaricca pecca e non chiude, la Leonessa non ne approfitta e riconcede il set-point sul 25-24, ma sarà solo con quello del 26-24 che le campane si assicureranno il punto minimo del tie-break.

La possibilità della sconfitta per 3-1, a questo punto, spaventa le teste delle leonesse che nel quarto set della gara sono ben consapevoli di aver bisogno della miglior prestazione per ribaltare la partita.

E chissà se le energie delle biancorosse arrivano proprio da questi pensieri quando superato con inerzia l’equilibrio che dall’avvio cade sull’8-10, le altamurane sembrano allungare nel punteggio.

Il Villaricca, che comunque si dimostra in partita rientrando fino a 12-13, non riesce ad placare la voglia di rimonta delle biancorosse che ruggiscono ancora con prepotenza e, dopo un piccolo +2 sul 15-17, si lancia alla conquista del set con un +4 al set point poi vinto 20-25 per il 2-2.

Al contrario del resto della partita è senza storia il tie-break, forse a causa delle energie spremute in avvio dal Villaricca che non ne ha per fermare la Leonessa. La squadra altamurana, dopo un breve testa a testa dà lo strappo fino al 2-7 e va al cambio campo per 3-8.

Alla ripresa del gioco, le biancorosse praticamente replicano il parziale che vede al match point un netto +7 della PanBiscò Leonessa, vinto subito con il parziale di 7-15.

Come cambia la classifica

Con la giornata ancora non conclusa difficile fare previsioni sulla classifica, ma qualche certezza arriva dai differenti campi di cui è già ufficiale l’esito.

Grazie a questo successo, seppur al tie-break la PanBiscò Leonessa conquista la 3^ posizione, scavalcando con 48 punti il Castellaneta che in casa è caduta 0-3 contro la Matese, e rimanendo alle spalle dell’Oplonti, adesso 2^ forza in solitaria con 50 punti, e vittoriosa 3-0 sulla Mandwinery Cerignola.

Sale a 29 punti, invece, in classifica il Villaricca che conferma la zona salvezza con il 10° posto, ma si vede scavalcare dal Pozzuoli che in casa ha superato 3-0 la Volare Benevento.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari