martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsAltamura, volley: la PanBiscò Leonessa resta in scia

Altamura, volley: la PanBiscò Leonessa resta in scia

Vittoria per 0-3 in casa del Cutrofiano nella 21^ giornata del girone I di Serie B2

Vince ancora la PanBiscò Leonessa Volley Altamura che sul campo del Cutrofiano porta a casa i 3 punti grazie ad un importante successo per 0-3 grazie ai parziali di 20-25, 14-25, 25-27.

Le biancorosse, dopo un primo set più equilibrato dominano il secondo terzo di gara, ma faticano nel finale dove solo la solita grinta evita il clamoroso 1-2.

Sotto di 5 al set point delle padroni di casa, infatti, le biancorosse riescono nell’incredibile rimonta, portando a casa al secondo match point i 3 punti.

Con questa vittoria, la seconda consecutiva, le biancorosse rispondono ai successi delle prime tre squadre in classifica, restando ancora in scia per la seconda posizione, ancora distante 2 lunghezze ed occupata dal Castellaneta a pari punti dell’Oplonti, 3^, entrambe con 46 punti conquistati.

Inoltre, termina la striscia negativa di 3 trasferte senza vittoria delle biancorosse che tornano ai 3 punti lontani da casa assenti dal 10 febbraio quando a Benevento, la PanBiscò Leonessa, superava 0-3 la Volare.

Cronaca
1° SET

Nel primo set buon avvio della Leonessa che va subito in gestione nel punteggio con un +2 ben controllato e trasformato in +4 sull’8-12, prima che un break con doppio ace di Della Corte per le padroni di casa ristabilisca una sorta di equilibrio al set mandando 11-12 il punteggio.

La reazione della Leonessa passa a questo punto con il time-out chiamato di Marchisio che al rientro in campo ottiene risposte dalle sue ragazze che ritrovano prima il +2 e poi anche il +3, 12-15.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Con il 18° punto della PanBiscò Leonessa, costretta al time-out sotto di quattro il Cutrofiano che a non vuole perdere il passo e, infatti, di rientro in campo torna a realizzare punti, toccando il -3 solo per un attimo con la Leonessa che raggiunge il 20° punto +5.

A questo punto, nuovo time-out per le padroni di casa, ma di rientro in campo il distacco si fa di 6 punti, con la Leonessa che nonostante il break dovrà attendere il 19-24 per il set-point poi vinto al secondo tentativo dopo l’errore in battuta di Facendola.

2° SET

Nel secondo set l’equilibrio non sembra voler cedere il passo ad una delle due squadre con le ospiti all’apparenza in vantaggio, ma sempre recuperata dalle padroni di casa.

Solo con un break da 3 sul 7 pari, la Leonessa riesce a toccare un vantaggio concreto nella gara, spezzato dal doppio punto del Cutrofiano che torna ancora a -1 sul 9-10, con Antonucci che però in battuta manda out il pallone.

Il punto del 9-11, riporta in serie la Leonessa e il Cutrofiano lo sa, tanto da fermare con un time-out l’incontro sul 9-12. Di rientro in campo le padroni di casa vedono il -2, con il 10° punto, ma la PanBiscò Leonessa reagisce con caparbietà conquistando un ben più netto +4, 11-15 al punteggio.

Dopo qualche risposta punto per punto, a 13-17 si ferma la formazione di casa che crolla definitivamente sul finale del set che vede le leonesse conquistare un vantaggio che al set point segna +11 e 13-24 sul tabellone dei punti.

Ancora una volta non riesce il break per l’immediato 25° punto alle Leonesse che solo al secondo tentativo portano a casa anche il secondo set dell’incontro per 14-25.

3° SET

Nel terzo set è razzo la partenza del Cutrofiano che si fionda subito 3-0 come mai aveva fatto nel corso del match. Le padroni di casa sfruttano il vantaggio fino al 6-4 quando inizia a riprendere piede la Leonessa che comunque fatica a scalfire il -2.

Il break della rimonta delle biancorosse arriva però poco più tardi, con l’Altamura a condurre il set 8-9, ma a non in modo decisivo, poiché è immediata la rimonta della formazione di casa che torna ancora avanti nel punteggio e successivamente sul +2 con l’11° punto del suo incontro.

L’equilibrio in questo set è più evidente, con il Cutrofiano che dopo il set perso con lo scarto di 11 punti ha un moto di orgoglio maggiore con cui tenere testa ad una PanBiscò Leonessa meno incisiva del precedente set.

Le padroni di casa, dopo qualche punto in parità, fino al 14 pari, tornano a condurre sul +2, spingendosi fino al +4 con il 19-15 che costringe al time-out il mister delle altamurane.

Di rientro in campo, il punto delle Leonesse non basta a ribaltare il punteggio, e la formazione di casa riesce anche a trovare il +5 con il 21-16 che arriverà un paio di scambi dopo.

Mentre il set volge al termine il terzo set, la Leonessa si vede subire il set-point con 5 punti di svantaggio. La formazione altamurana riesce comunque, con insistenza, ad evitare i primi due set point delle padroni di casa che vengono richiamate al time-out in piena difficoltà nel chiudere un set che sembrava vinto.

L’Altamura, che già in altre occasioni, anche nella passata stagione, aveva mostrato grande capacità di non mollare il set, a anche con diversi punti di svantaggio, rientrando in campo riesce completamente a neutralizzare i set point del Cutrofiano trovando anche il match-point sul 24-25, ma non vincendolo.

Tornata al punto, 25-25, il Cutrofiano si rivede mettere sotto da Masiello Anna che attacca con forza la palla che vale il secondo match point della giornata, questa volta vinto dalla PanBiscò Leonessa con il parziale di 25-27.

Le altre gare

Dagli altri campi, nessuna sorpresa per le prime tre squadre in classifica, con successi per 3-1 di Castellaneta e Oplonti sui propri campi contro Mandwinery e Pozzuoli. Più tondo, invece, 0-3, il successo della capolista Star Volley sul campo del Villaricca.

 Delle altre gare terminate, va all’Accademia Volley Benevento il derby con la Volare, ancora a secco di punti in questa stagione, mentre si aspetta per il match iniziato subito dopo al PalaParente tra San Giorgio e Matese, con domani in campo, invece, FLV Cerignola-Monopoli.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari