lunedì, 15 Luglio 2024
HomeNewsCalcio, Altamura: stop dopo 18 gare

Calcio, Altamura: stop dopo 18 gare

Al Tursi di Martina Franca i padroni di casa passano 2-0 e riaprono la corsa al primato

Dura solo una settimana il +10 della Team Altamura che al Tursi di Martina Franca cade 2-0 contro i padroni di casa del Martina, seconda forza del girone e riaccende almeno in parte le speranze di rimonta.

Nella 27^ giornata del girone H di Serie D, il Martina supera così un momento complicato fatto di 3 pareggi e una sconfitta, tornando al successo che mancava da più di un mese e interrompendo una striscia positiva della Team Altamura che durata più di un girone: 18 gare.

A decidere l’incontro le reti di Rizzo e Palermo, una per tempo, che permetto al Martina di accorciare a -7 sulla vetta conservando, anche, la seconda posizione su Andria e Nardò.

Cronaca

Per la gara Giacomarro non porta grandi novità rispetto alla gara vinta contro l’Angri con Loguluso che prende il posto dell’assente Di Pinto nel centrocampo dei biancorossi, che vedono in porta Fernandes, poi Pellegrini, Mattera e Bertolo, Maccioni, Grande, Logoluso, Bolognese e Kharmoud, con Saraniti e Loiodice in attacco.

Nel Martina, in campo Pirrò a sorpresa tra i pali al posto di Figliolia, poi Rizzo, Silletti, Mancini, Tuccitto, Pierulli, Virgilio in centrocampo, poi Bonanno, Pinto e Tedesco per il Martina di Massimo Pizzulli. Parte dalla panchina il figlio d’arte Palermo.

L’avvio tra le due squadre è molto equilibrato con una chance per parte in avvio. Bonanno spaventa gli ospiti dando il benvenuto; poi è Pirrò a deviare in corner la punizione di Loiodice al 15’.

Botta e risposta che prosegue con il Martina che offende con la conclusione alta di Mancini, ma che già al 25’ passa in vantaggio con la rete di Rizzo da calcio d’angolo. Una delle novità tattiche del mister Pizzulli nello scacchiere tattico del Martina.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Con l’1-0 si va a riposo dopo un primo tempo comunque equilibrato e così si torna in campo nella ripresa, dove ancora Rizzo si rende pericoloso dagli sviluppi di un nuovo corner dei padroni di casa, senza successo in questa occasione.

Con l’Altamura che sfiora il pari, con l’intervento di Silletti ad evitare l’1-1 ci pensa il subentrato Palermo a chiudere l’incontro realizzando all’88’ il 2-0 finale.

Resoconto della 27^ giornata

Con questo risultato si riduce a 7, come detto, il distacco tra Team Altamura, 1^, e Martina, 2^ in classifica con 49 punti. Mentre inseguono con 48 e 47 punti l’Andria e il Nardò entrambe vittoriose nei match esterni con Cilento (0-3 per la Fidelis) e Bitonto (0-1 del Nardò).

Successo e sorpasso al Casarano per il Matera, in goleada sul Manfredonia grazie al 4-0 che li lancia a 45 punti, uno in più del Casarano sconfitto 1-0 dall’Angri.

Vittoria anche per la Paganese, 3-0 sulla Palmese, e del Fasano 1-0 sul Gravina e prima delle altre ormai fuori dalla zona play-off.

In zona retrocessione, cambia poco con il successo di misura del Gallipoli sul Gelbison che le vale il 13° posto con 29 punti a -3 dal Rotonda salvo e uscito con l’1-1 dal Puttilli di Barletta.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari