giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNewsCalcio, Altamura: Team in Salento. C’è il Nardò

Calcio, Altamura: Team in Salento. C’è il Nardò

Scontro diretto al vertice contro la terza in classifica nella 24^ giornata del girone H di Serie D

Allo stadio Giovanni Paolo II di Nardò sarà Nardò-Team Altamura il match clou della 24^ giornata del girone H di Serie D.

Domenica 25 febbraio alle 14.30 scendono in campo, infatti, terza e prima forza del girone, separate da solo 4 punti per una delle gare fondamentali della stagione per la corsa promozione.

All’andata, dopo un avvio di stagione complicato con soli 7 punti ottenuti nelle prime 7 gare, il Nardò era riuscito ad espugnare il D’Angelo con le reti di Dambros Da Silva e Ceccarini. Inutile fu per gli altamurani la rete dal dischetto di Loiodice per l’1-2 finale.

La Team, prima fino a quel momento, perse la vetta della classifica ai danni del Fasano e il Nardò iniziò da lì la risalita verso le zone alte della classifica.

I biancorossi sono comunque tornati al primo posto con il proseguire della stagione, a volte allungando, altre volte perdendo margine sulle avversarie, e più precisamente sul Nardò 2° fino al termine della scorsa giornata.

A Nardò, dunque, si prospetta un match senza esclusione di colpi, tra due squadre che hanno voglia di vittoria con la consapevolezza che gran parte della stagione si potrebbe decidere qui.

Nella speranza che queste importanti ambizioni non fermino le squadre in campo, ad arbitrare il match della gara ci sarà il signor Fabio Franzò di Siracusa, con gli assistenti Simone Iuliano di Siena e Davide Fenzi di Treviso.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
La situazione delle due squadra

Al match la Team Altamura arriva dopo il quinto pareggio in 6 gare del 2024, e la seconda gara consecutiva senza aver trovato il gol, dopo lo 0-0 esterno nel derby contro il Gravina, dovuto allo 0-0 in casa contro l’Andria dell’ultimo match.

I biancorossi, nonostante un 2024 affetto da pareggite, non hanno comunque perso la vetta del girone, mantenendo comunque un discreto +3 sul Martina, diventato 2° nello scorso turno, e mantenendo un’imbattibilità che oramai prosegue dall’8^ giornata.

In casa Nardò pesano sul terzo posto le sconfitte delle ultime due gare nei derby salentini contro Casarano (0-1) e Gallipoli (2-0), che in prospettiva e con il senno del poi, sarebbero potute valere la vetta in questo scontro diretto ai granata.

Terza anche per miglior difesa e miglior attacco, con la Team che comanda anche queste due classifiche, il Nardò è reduce da una grande svolta, con il cambio in panchina e l’arrivo di Massimo Costantino a sostituire mister Nicola Ragno.

Una novità importante, dovuta alle due sconfitte precedentemente citate, con l’arrivo alla guida, però, di un tecnico di assoluta esperienza, classe ’73, con oltre 200 panchine tra Vigor Lamezia, Vibonese, Sanremese, Messina, Ticino e Acireale tra Serie C, Lega Pro II e Serie D.

Le altre gare

Occhi puntati nella giornata di domenica nel big match di Nardò, dunque, anche perché l’altro big-match del turno 24, Casarano-Martina, si giocherà mercoledì alle 14:30 dopo il rinvio dovuto al torneo di Viareggio al quale hanno preso parte alcuni tesserati di Martina e Angri per la rappresentativa della Serie D.

Per la stessa ragione, dunque, anche Gravina-Angri, è stata posticipata al 28 febbraio.

In campo, invece, domenica tutte le altre, con Andria-Fasano, unico posticipo, con la gara che inizierà alle 16:00. Tutte in contemporanea alle 14:30 le altre con Matera e Paganese ospiti di Bitonto e Rotonda.

Nelle retrovie, scontro diretto tra Palmese e Cilento, mentre Gelbison e Manfredonia ospiteranno Barletta e Gallipoli.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari