martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsCalcio, c’è Gravina-Matera al Vicino

Calcio, c’è Gravina-Matera al Vicino

Il derby tra play-out e play-off nella 30^ giornata del girone H di Serie D

Passa tra salvezza e play-off il derby di domani, domenica 7 aprile, con calcio d’inizio alle ore 16:00 allo stadio comunale “S. Vicino” di Gravina, che vede il Matera ospite dei padroni di casa della Fbc nella 30^ giornata del girone H di Serie D.

Passa dalla salvezza, quella Gravina, distante 5 punti dal Fasano e unica squadra ad aver conquistato punti nella 29^ giornata tra sette dalla 12^ posizione in giù, grazie al 2-5 esterno in casa della Paganese.

Un successo che è valso come seconda vittoria esterna del campionato della Fbc e quarta partita a punti, ma anche una seconda gara consecutiva a punti, dopo il 2-2 interno contro il Barletta in una gara dalle mille emozioni, che ha decisamente portato carica e grinta ai gialloblù.

La squadra di Raimondo Catalano sicuramente vede in salita la rimonta verso la salvezza diretta, attualmente con 30 punti a disposizione, ma che in questo finale potrà quanto meno cercare di mantenere il miglior piazzamento in zona play-out per affrontare un’avversaria più alla portata, che si classificherà in 16^ posizione.

Per farlo, nelle prossime giornate, il calendario riserva anche due scontri diretti importanti, alla 31^ e alla 32^ giornata contro Gallipoli e Bitonto, ma prima c’è un Matera di tutt’altro parere, pronto ad insidiare la salvezza dei vicini murgiani.

Sesta in classifica con 45 punti, il Matera vive una situazione simile al Gravina, ma nella parte opposta della classifica.

Sono, infatti, 5 le lunghezze che separano la squadra biancoazzurra dal 5° posto del Nardò che garantirebbe l’accesso ai play-off, con il Casarano 4° che mantiene lo stesso distacco e la Paganese 6^ che prova a mettere pressione alla formazione lucana.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Play-off che, va ricordato, non garantiscono la promozione nella categoria superiore, la Serie C, ma solo una priorità in eventuali ripescaggi, ma che acquisiscono comunque un valore “simbolico” della stagione delle squadre dalla 2^ posizione in giù.

Il Matera, che in generale ha comunque portato a casa una buona stagione, ha ormai poco da chiedere a questo campionato, e con l’aritmetica ancora alla portata, l’ambizione per un miglior piazzamento è forse l’unica motivazione a cui la squadra di Panarelli può aggrapparsi per il finale di stagione.

Reduci da due sconfitte consecutive, contro Palmese e Rotonda, e con 4 big-match nelle ultime 4 giornate (tra Andria, Casarano, Martina e Team Altamura nel secondo dei due derby murgiani due trasferte contro rossoblù e nel derby), la situazione dei lucani permette per lo meno maggiore leggerezza nelle teste dei giocatori, ammesso che, tifosi e ambiente, preferirebbero ottenere comunque il maggior bottino possibile dal finale di stagione.

Dalle faccende extracampo è annuncio di poche ore fa il ricorso per la squalifica a Delvino che sarà ad ogni modo assente per la gara di domani, arbitrata da Omar Abou El Ella della sezione di Milano con gli assistenti Domenico Damato e Matteo Cappelletti delle sezioni di Milano e Lodi.

Ancora assente, in casa Gravina, De Gol, mentre torna a disposizione Da Silva dopo i rossi ricevuti nel 2-2 interno contro il Barletta.

Le altre gare del turno 30

Play-off e play-out avversari anche in altri campi della 30^ giornata nel girone H, a partire dalle 15:00, quando a Nardò arriverà il Fasano. Calcio d’inizio alle 16:00, invece, per Casarano-Gallipoli e Fidelis Andria-Bitonto.

Con la salvezza ad un passo grazie ad un super girone di ritorno, alle ore 15:00 la Palmese ospita il Manfredonia che con 37 punti prova ad allungare sul 13° posto; così come cercano l’allungo dalla zona arancione della classifica Rotonda-Gelbison in campo in Basilicata alla stessa ora.

Sempre alle 15:00, a Martina Franca, la seconda forza del girone ospiterà la Paganese; con Angri e PSM Cilento che cercano punti salvezza in casa dei grigiorossi. Unica partita delle 15:30, invece, ad Altamura, dove la capolista Team ospita un sentitissimo derby biancorosso contro il Barletta, nella suo continuo

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari