martedì, 23 Luglio 2024
HomeNewsCalcio, nuovi arrivi ad Altamura e Matera

Calcio, nuovi arrivi ad Altamura e Matera

L’ex Roma Scardina per i biancorossi, l’esperto Maltese e il giovane Macanthony al Matera

Continua a stupire il calciomercato di Altamura e Matera in vista della prossima stagione di Serie D.

Biancorossi e biancoazzurri nei giorni scorsi avevano iniziato a comunicare, sui propri account ufficiali, i giocatori che comporranno le rose della prossima stagione con tanti neo-acquisti pronti a far appassionare i tifosi dei due club.

Novità degli ultimi giorni nella Team Altamura è Filippo Scardina, attaccante classe 1992 nato a Roma, ha un passato da promessa calcistica proprio nella capitale, sponda giallorossa, con cui ha esordito e segnato in Europa League nei soli 9 minuti giocati nella stagione 2009-2010.

Cresciuto nelle giovanili della Roma, Scardina deve alla C gran parte della sua carriera, con un passato in categoria suddiviso tra diverse squadre dei tre gironi.

Reduce dall’esperienza nel girone B con un solo gol in 15 gare con la Fiorenzuola, Scardina ha calcato i campi di Como, Viareggio, Gubbio a inizio carriera, prima di passare al Pontedera. Dopo l’esperienza in granata, il ritorno a Roma, nella Racing in Serie C a cui segue l’esperienza in Sicilia con le maglie di Messina e Siracusa nel girone C.

Il passaggio infelice alla Pro Piacenza senza mai trovare spazio e l’addio anticipato lo portano alla Juventus Fano, prima di ritornare in Sicilia dove con la Sicula Lorenzo mette a segno 6 reti in 26 gare nella stagione 2019-2020 e mantiene la categoria per le due stagioni successive passate alla Pergolettese, dove con 11 gol in 58 gare ha anche preso parte ai play-off per la Serie B.

Scardina andrà a portare esperienza al reparto offensivo dell’Altamura completamente rivisto con l’arrivo in panchina di Domenico Giacomarro.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Ufficialità importanti arrivano anche a Matera, con due nuovi arrivi da Brindisi e Pro Vercelli a rafforzare la rosa allenata da Salvatore Ciullo.

Nei giorni scorsi i lucani hanno, infatti annunciato, dapprima l’arrivo del giovane difensore centrale, classe 2004, Groovy Macanthony direttamente dal settore giovanile della Pro Vercelli; per poi ufficializzare l’ingresso in rosa del classe ’92 Dario Maltese centrocampista.

Cresciuto nelle giovanili del Palermo, squadra della sua città natale, Maltese vanta oltre 200 presenza in Serie C e 40 in Serie D, oltre a 12 apparizioni nella serie cadetta con la maglia del Latina nel 2013 agendo tra la mediana e il centro del campo.

L’esperienza a Viareggio, in C, apre la sua carriera tra i professionisti, poi la già citata Latina e il ritorno in C al L’Aquila anticipano la lunga esperienza alla Reggiana tra 2014 e 2017 conclusasi con il passaggio al Pisa.

I buoni trascorsi in Toscana, nel difficile girone A, portano Maltese tra Alessandria e Giana Erminio nelle successive tre stagioni, sempre nello stesso girone; prima di approdare in D, dove con Cerignola ha conquistato la promozione, poi riconquistata anche la passata stagione con la maglia del Brindisi con cui ha svolto la parte finale del campionato dopo una prima esperienza a Lamezia durata solo 6 mesi, nel girone I.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari