domenica, 25 Febbraio 2024
HomeNewsCalcio: Team dall’ultima e scontri diretti per Matera e Fbc

Calcio: Team dall’ultima e scontri diretti per Matera e Fbc

Le gare della 15^ giornata del girone H di Serie D

Procede il campionato di Serie D, sempre più vicina al giro di boa e pronta ad affrontare la 15^ giornata di campionato, con tante novità in arrivo soprattutto dal calciomercato.

In campo tutte in contemporanea, domenica 10 dicembre alle 14.30, sarà di scena a Ugento contro il fanalino di coda del girone Gallipoli la capolista Team Altamura alla ricerca di punti per conservare la vetta del girone H.

Segue la Team dal 4° posto in classifica il Matera che al ‘XXI Settembre’ ospita il Casarano (3° con 3 punti in più insieme al Nardò) in quello che forse rappresenta il vero big-match di giornata.

Non sarà un big-match, ma pur sempre di scontro-diretto si tratta, per Bitonto-Gravina. In campo a Bitetto, occupano 15^ e 16^ posizione a pari punti, galleggiando tra zona retrocessione e play-out. Motivo per il quale un qualsiasi risulterebbe decisivo per la stagione dei due club.

Gallipoli – Team Altamura

Allo stadio comunale di Ugento, sarà ospite del Gallipoli la Team Altamura. In campo alle 14.30 di domenica 10 dicembre, le de squadre occupano rispettivamente coda e capo del girone H.

In vetta la Team Altamura, con 30 punti, a +3 dalle inseguitrici salentine Nardò e Casarano, i biancorossi cercano il ritorno al successo dopo lo stop del D’Angelo contro la Paganese per 1-1 nello scorso turno e per farlo ha scelto di operare anche nel mercato.

Notizie di questi giorni, infatti, sono gli arrivi dei due esterni Simeone Pagni e Andrea Addiego Mobilio.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Classe 2004, scuola Lazio e Reggina, il primo vanta anche l’esordio in B con gli amaranto oltre che a 12 apparizioni in questo campionato di Serie D, nel girone C, con la maglia dell’Adriese.

Arriva da Prato, invece, Mobilio, classe 1996 scuola Samp, vanta 143 presenze condite da 48 reti e circa 25 assist in Serie D, tra i gironi A, C, D ed E, 14 delle quali con il Prato con il quale nella prima metà del campionato ha realizzato anche 5 reti. Per Mobilio, inoltre, fanno curriculum anche 15 gare, un gol e un assist in Serie C con il Cuneo nel 2017-2018.

Vestiva il rossoblù del Casarano il nuovo terzino destro del Gallipoli, Souleye Thiam, classe 2001, arrivato per aiutare nella corsa salvezza i giallorossi che dopo il successo per 3-2 contro l’Andria, non hanno vinto per 3 gare scivolando all’ultimo posto del girone, in solitaria.

Extracampo la notizia dell’ordinanza a interdire l’ingresso dei tifosi ospiti allo stadio, complica la trasferta dei biancorossi che non potranno contare sul proprio pubblico per la seconda gara consecutiva in trasferta.

Matera – Casarano

Allo Stadio Comunale XXI Settembre di Matera, ospite dei biancoazzurri il Casarano, in uno dei big-match del turno 15 nel girone H, sempre alle 14.30 di domenica 10 dicembre.

Quarta contro terza a tre punti di differenza, entrambe le squadre inseguono il primo posto e rientrano perfettamente nella corsa promozione, per lo meno dalla zona play-off.

Attraversa un buon momento il Matera di Panarelli alla ricerca del terzo successo consecutivo dopo i successi per 3-1 sul Gravina e 1-2 ad Andria, spinta da un buon momento della squadra.

Uno stop, invece, per il Casarano nello scorso turno, è costato la seconda posizione in solitaria. Fermato 1-1 dal Barletta in casa, il Casarano resta comunque una corazzata da non sottovalutare, anche complice l’imbattibilità intatta dalla prima giornata, quando gli altri lucani del Rotonda ebbero la meglio per 1-2.

Arbitra il match Thomas Bonci di Pesaro con gli assistenti Andrea Mongelli di Chieti e Ferdinando Savino di Napoli, anche a Matera, come in occasione di Gallipoli – Altamura, resterà chiuso il settore ospiti.

Nel frattempo, a Matera due grandi eventi hanno ravvivato la settimana con l’esordio nell’ESports e l’inaugurazione dello store ufficiale.

Bitonto – Fbc Gravina

In campo allo stadio ‘A. Antonucci’ di Bitetto, Bitonto e Gravina scendono in campo alle 14.30 nello scontro diretto salvezza del 15° turno.

Entrambe a pari punti (12) subito sopra la zona retrocessione diretta, i due club si incrociano dopo essere tornate al successo nello scorso turno.

Il primo con Infantino in panchina per il Gravina che contro il Gallipoli al Vicino è passato per 1-0 con la rete di Vidal; in casa della Palmese, invece, il Bitonto con lo stesso punteggio con la rete di Palazzo.

Nei neroverdi, comunque, confermata ancora la difficoltà offensiva che intanto rafforza il centrocampo con l’arrivo dello spagnolo Daniel Espinar Vallejo dal Manduria.

Si è rafforzata dal mercato anche il Gravina che con i suoi account ufficiali ha annunciato l’arrivo di Deiana Testoni, trequartista classe 2003 che arriva in gialloblù dopo le 9 gare nel girone I con la Sancataldese.

Arbitra il match Fabio Rinaldi di Novi Ligure, con gli assistenti Alexandru Frunza della stessa sessione e Andrea Zanichelli di Legnano.

Altre gare

In campo tutte in contemporanea, non spiccano altri big match nelle altre gare del palinsesto, oltre a Barletta-Martina entrambe in zona play-off.

Delle altre in trasferta dal Rotonda il Nardò, mentre il Gelbison ospita la Palmese. In casa il Manfredonia che ospita l’Andria, mentre il derby campano Paganese – Angri sa di salvezza tra due club vicine alla zona retrocessione. Infine in campo anche Polisportiva Santa Maria Cilento – Città di Fasano.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari