domenica, 25 Febbraio 2024
HomeNewsGravina, abbandono rifiuti: Polizia Locale e Metropolitana si incontrano

Gravina, abbandono rifiuti: Polizia Locale e Metropolitana si incontrano

Prosegue la collaborazione tra Polizia Locale e Polizia Metropolitana di Bari per la lotta all'abbandono dei rifiuti

Prosegue serrata la collaborazione tra Polizia Locale di Gravina e Polizia Metropolitana di Bari, per arginare l’annosa piaga dell’abbandono dei rifiuti. Un fenomeno comune, presente in diverse realtà.

Ieri mattina, su impulso della III Commissione Consiliare Permanente, presso il Comando della Polizia Locale, si è svolta una riunione operativa con la Polizia Metropolitana, convocata dal Comandante Comm. Sup. Simone Lamuraglia.

L’incontro è stato impreziosito dai contributi portati dall’Assessore Comunale all’Ambiente Vincenzo Varrese e della III Commissione Consiliare Permanente rappresentata dai Consiglieri Angelo Lapolla e Giacinto Lagreca.

L’abbandono dei rifiuti è un tema importante sul quale la Polizia Locale sta investendo risorse importanti che intende mettere a disposizione di tutta la collettività.

Sarà, infatti, potenziato il controllo del territorio con telecamere che saranno posizionate nei luoghi sensibili, a ciò si aggiunga l’impiego di un drone di ultima generazione che potrà essere utilizzato per intensificare la propria azione in materia di abbandono di rifiuti anche considerata la nuova disciplina sanzionatoria vigente.

Da novembre, infatti, l’abbandono dei rifiuti è divenuto penalmente rilevante, anche se la fattispecie viene realizzata da un privato cittadino.

L’incontro si è concluso con l’intervento dei rappresentanti istituzionali del Comune, durante i quali è stata auspicata la prosecuzione della cooperazione nella lotta all’abbandono dei rifiuti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Al termine della riunione, operatori di Polizia Locale e Polizia Metropolitana hanno fatto diversi sopralluoghi in punti in cui il fenomeno è più evidente.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari