martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsGravina, calcio: contro il Gelbison per la salvezza aritmetica

Gravina, calcio: contro il Gelbison per la salvezza aritmetica

Primo vero match-point per la salvezza aritmetica per la Fbc, in casa del già salvo Gelbison nella 33^ giornata

Si può decidere già domani, domenica 28 aprile, la stagione del Gravina.

In campo allo stadio “A. Vaudano” di Capaccio Paestum, alle ore 15:00, la Fbc Gravina cerca gli ultimi punti per conquistare con aritmetica la salvezza in campionato.

Un obiettivo che appena due mesi sembrava impensabile, quello della salvezza anticipata, per la formazione gialloblù che ha ottenuto una vera e propria svolta con l’ultimo cambio in panchina che ha visto il ritorno di Raimondo Catalano alla gestione della prima squadra.

Con il tecnico barese la Fbc ha infatti conquistato, in questo finale di stagione, una serie di 4 vittorie consecutive che le ha permesso di scalare completamente la classifica fino all’attuale 10^ posizione con 39 punti che grazie al +4 ai danni di Angri e Fasano 13^ e 14^ che potrebbe garantire in anticipo la salvezza.

Per farlo, alla Fbc, servirebbero i 3 punti nella trasferta di domani, contro il Gelbison che in questa sua prima apparizione nel gruppo H vanta attualmente un 8° posto a pari punti della Palmese 7^ con 42 punti, tanti per considerarsi salva, ma pochi per poter puntare ai play-off.

Nel limbo di chi non ha più nulla da chiedere alla propria stagione, i rossoblù vorranno salutare al meglio i propri tifosi nell’ultima partita stagionale in casa, prima della trasferta contro l’Andria con cui concluderanno la stagione.

L’incarico per la direzione della gara è stato dato a Diego Caselli arbitro della sezione di Ascoli Piceno e agli assistenti Andrea Aureli di San Benedetto del Tronto e Vickraj Andrea Gookooluk di Civitavecchia.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
Le altre gare della giornata

Per ufficializzare la salvezza alla Fbc non servono per forza i tre punti, ma un successo confermerebbe l’esito senza dover attendere risultati favorevoli da Barletta-Fasano e Gallipoli-Angri, i due incroci in zona play-out che risulteranno fondamentali ad una giornata dal termine.

Le due gare citate, inoltre, influenzano la stagione anche di altre squadre in lotta per la salvezza, a partire dal Bitonto, che ospiterà l’Altamura con l’obiettivo di vincere per evitare l’aritmetica retrocessione, stesso traguardo che il Cilento punterà a centrare in casa della Paganese, sperando in uno stop interno del Barletta.

In acque meno mosse, ma non certamente tranquille c’è il Manfredonia, che 12° in classifica vuole garantirsi la salvezza in casa contro il Casarano, ancora in lotta per un posto nei play-off contro il Matera, che ospita in questo turno il Martina.

Manfredonia che all’ultima giornata sarà poi ospite al Vicino del Gravina per un eventuale match da dentro o fuori (sempre rispetto alla zona play-out),

Manca l’aritmetica per la salvezza sicura anche al Rotonda, che con 39 punti, gli stessi del Gravina, si contenderà il suo match-point ospitando l’Andria nel suo match; con la Fidelis che, invece, lotta per il 3° posto contro il Nardò – a sua volta impegnato in casa contro la Palmese – che garantirebbe l’ospitalità della semifinale dei play-off.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari