martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsGravina, calcio: Fbc esagerata sul Bitonto

Gravina, calcio: Fbc esagerata sul Bitonto

Successo per 5-1 dei gialloblù nella 32^ giornata del girone H di Serie D e 10° posto in classifica

Dilaga la Fbc Gravina che in questo finale di stagione viaggia sulle ali dell’entusiasmo verso una salvezza che sembrava insperata.

La formazione di Raimondo Catalano supera 5-1 il Bitonto, nella 32^ giornata del girone H di Serie C al Vicino e si porta, infatti, al 10° posto in classifica a +4 dalla zona play-off.

In campo con un undici molto fluido tatticamente il Gravina di Raimondo Catalano che conferma Schulz dai pali e ritrova Chiaradia, ex dell’incontro, da titolare in difesa con Fustar e Quaranta in difesa, con De Min largo a destra in centrocampo all’occorrenza terzino di destra in un’ipotetica difesa a 4.

A completare il centrocampo, i gialloblù schierano Curvino esterno di sinistra con Lauria, Ledesma e Deiana; mentre in attacco Da Silva e Stauciuc si dividono il reparto offensivo.

Nel Bitonto di Loseto, invece, tra i pali c’è Civita con Stasi, Aprile, Gianfreda, Obodo, Gomes, Tangorra, Stragapede, Figliolia, Chacon e Rotondo.

Dopo appena 5 minuti, sembra in salita il match della Fbc che si ritrova sotto nel punteggio con la rete di testa di Figliolia che sblocca la gara sull’assist di Stasi, ma già poco dopo il quarto d’ora è proprio l’ex Chiaradia a rimettere in parità l’incontro con un calcio di punizione perfetto che si insacca per l’1-1.

Con la parità sul tabellino le due squadre vanno a riposo, con la Fbc che nonostante i pericoli creati non riesce a trovare il vantaggio.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Parte nel secondo tempo, però, il dominio dei gialloblù, che aprono lo show già al 51’ quando resta in dieci il Bitonto con l’espulsione di Gomes che causa un calcio di punizione. Da questa la rete di Da Silva che propizia il 2-1; poi al 58’ quando è Stauciuc che con caparbietà si libera in area di rigole e trova il terzo gol dell’incontro per la Fbc.

Nel finale dilaga completamente la squadra di casa che prima trova il 4-1, con Lauria in ripartenza, e poi chiude il match con la rete del subentrato Santoro, cinico a entrare nelle marcature dell’incontro realizzando il 5-1.

Con questo successo grande balzo in avanti della Fbc che tocca i 39 punti e va a +4 sulla zona play-out dell’Angri, occupando la 10^ posizione in classifica.

Per il Bitonto sconfitta pesante, che la lascia a 3 punti dal Barletta in zona play-out, ma che avvicina anche il Cilento.

Gli altri risultati

Negli altri match, infatti, vince il Cilento 0-3 sul campo del Fasano; mentre l’Angri per 1-0 supera la Paganese in casa e vola in 13^ posizione.

Stop esterno del Gallipoli sul campo dell’Altamura che grazie al 2-1 del D’Angelo conquista la promozione in Serie C nonostante il 3-0 del Martina sul campo del Barletta.

Nel resto della classifica: per 1-0 il successo del Nardò sul Rotonda, mentre l’Andria batte 2-0 il Manfredonia.

Perde 4-2 il prossimo avversario del Gravina, il Gelbison, in casa della Palmese; mentre a Casarano il Matera si impone 1-2 e torna a lottare per un posto in zona play-off.

Nel prossimo turno la Fbc Gravina attesa proprio dalla trasferta contro il Gelbison, in data domenica 28 aprile, in una gara che potrebbe regalare con una giornata d’anticipo la salvezza alla formazione murgiana.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari