martedì, 27 Settembre 2022
HomeBREAKING NEWSLa Puglia passa al nuovo  digitale terrestre

La Puglia passa al nuovo  digitale terrestre

La risintonizzazione dei canali tv di Bari e provincia è prevista per l'11 aprile

Tra il 7 ed il 12 aprile, in Puglia cambieranno le frequenze delle emittenti televisive.

Nel caso il televisore dovesse avere problemi di ricezione non devi preoccuparti, basterà semplicemente effettuare la risintonizzare dei canali.

Il riposizionamento delle frequenze è una delle attività collegate al passaggio alla nuova tecnologia di trasmissione DVB-T2: un segnale ottimizzato per un’esperienza audio-video di qualità superiore.

Durante il processo di refarming, nei comuni interessati si potrebbero riscontrare nell’arco di un giorno (o in alcuni casi in più giorni, secondo il calendario consultabile in basso), dei problemi nella ricezione dei canali, causati dallo spostamento della frequenza delle emittenti.

Questo malfunzionamento non dipende dalla tecnologia del tuo televisore, dunque non sarà necessario sostituire tv o decoder.

Ad ogni modo, in caso di persistenti problemi di ricezione si consiglia di verificare il proprio impianto di antenna.

Potrebbe essere necessario risintonizzare i canali una o più volte, a seconda delle emittenti.

La tua pubblicità qui

Per Bari e i comuni dell’area metropolitana la data prevista per effettuare la risintoniziazione è l’11 aprile.

Il calendario per la Puglia, prevede le seguenti date nelle quali si dovrà procedere con la risintonizzazione:

Foggia e provincia – 7/8 aprile

Bat e provincia – 11 aprile

Bari e provincia – 11 aprile

Taranto e provincia – 12 aprile

Brindisi e provincia – 12 aprile

Lecce e provincia – 12 aprile

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari