martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsMatera, calcio: a Casarano si decide la stagione

Matera, calcio: a Casarano si decide la stagione

La squadra lucana ospite dei rossoblù nella 32^ giornata del girone H di Serie D si gioca i play-off nello scontro diretto

Domenica 21 aprile, alle ore 15:00, allo stadio comunale “G. Capozza” di Casarano si decideranno le sorti della stagione del Matera.

La formazione lucana, infatti, sarà ospite nella 32^ giornata della 5^ forza del girone H di Serie D in quello che sarà a tutti gli effetti lo scontro diretto per la zona play-off.

Una gara che si preannuncia fondamentale per i due club e che all’andata aveva visto imporsi il Matera 3-1 davanti ai propri tifosi quando alla guida dei lucani ancora c’era Luigi Panarelli.

Dallo scorso turno allenata da Fabio De Sanzo, il Matera, sembra aver ritrovato fiducia grazie al successo interno sull’Andria per 2-0 che ha interrotto la striscia di 3 sconfitte consecutive dei lucani e che, combinato al pareggio senza reti del Casarano in casa del Barletta, ha completamente riacceso le speranze per il 5° posto.

Una vittoria dei rossoblù, reduci da due pareggi consecutivi, dopo i due successi con Paganese e Cilento, segnerebbe la fine dei giochi del Matera che si classificherebbe aritmeticamente alle spalle dei rivali.

Ad arbitrare il match l’arbitro scelto sarà il signor Vittorio E. Teghille della sezione di Collegno, con gli assistenti che saranno Alberto Mandarino di Alba-Bra e Fabrizio Perri di quella di Lamezia Terme.

Il palinsesto di giornata

Si scenderà in campo in contemporanea in tutti i campi di Serie D alla ricerca del primo grande verdetto ufficiale.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

In questo turno, infatti, la Team Altamura potrebbe conquistare ufficialmente una storica promozione in Serie C vincendo contro il Gallipoli al D’Angelo di Altamura.

Nulla potrebbe in quel caso il Martina che ospita il Barletta costretta a fare risultato, incrociando le dita per il risultato di Altamura per mantenere vive le speranze promozione.

Per restare nella parte alta, ospita il Manfredonia la Fidelis Andria 4^ in classifica, mentre il Nardò 3° ospiterà il Rotonda tra le proprie mura.

Derby campano ad Angri, invece, per la Paganese che come il Gelbison (avanti in classifica, ma a pari punti), ospite della Palmese in questo turno, attende solo l’ufficialità dell’aritmetica salvezza, ancora non certa nonostante l’8° posto con 42 punti.

Nella metà inferiore del girone il Gravina ospita al Vicino il Bitonto per allungare sulla zona play-out attualmente occupata dal Fasano che nel match con il Cilento, in casa, potrà condannare alla retrocessione l’ultima della classe.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari