giovedì, 22 Febbraio 2024
HomeNewsMatera, calcio: parte bene il nuovo anno

Matera, calcio: parte bene il nuovo anno

Successo 1-0 sul Fasano e si torna a calpestare la zona play-off

Non sbaglia al XXI Settembre di Matera la squadra di Luigi Panarelli che nella 18^ giornata del girone H di Serie D porta a casa i tre punti nel segno del corto muso.

Ai bianoazzurri, contro il Fasano, basta la rete di Di Palma a decidere il match che permette il sorpasso ai danni dell’Andria e l’aggancio al 5° posto. Scivola sempre più giù il Fasano, ora ad un punto dalla zona play-out.

Nell’undici iniziale dei padroni di casa novità tra i pali, con l’esordio di Tartaro, mentre in avanti Mokulu fa coppia con Prado in attacco. Esordio da titolare anche per De Nova, in difesa con Cipolletta e Delvino, con Maltese, Russo, Lucas, Porro, Di Palma punti fissi rispetto al derby con l’Altamura.

Cronaca

Il Fasano conferma per Lazar tra i pali con le novità Barellini e Melillo tra i giocatori di movimento rispetto all’undici sconfitto dalla Paganese nell’ultima gara di andata.

La gara parte con ritmi blandi al XXI Settembre con qualche chance del Matera in avvio a spaventare Lazar e il Fasano, senza però trovare la via del gol.

Poi al 30’ il vantaggio, siglato Di Palma, con il numero 29 che insacca dopo la respinta dell’estremo difensore ospite realizzando il gol del match.

Nel finale di primo tempo, l’unica chance degli ospiti nel segno di Ganci, ma il capitano del Fasano non inquadra lo specchio e le squadre vanno a riposo 1-0.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Nella ripresa parte ancora meglio il Matera, con la tripla occasione sventata da Lazar, prima su Matese e poi al 55’ su Russo e Mokulu.

Anche con i cambi il risultato non cambia e dopo una chance a metà frazione con Agnello del Matera e una nel finale con Losavio per gli ospiti, si chiude 1-0 il match.

Matera che torna al successo dopo due sconfitte consecutive contro Martina e Altamura, mentre diventano 10 le gare senza successo del Fasano.

Gli altri risultati

Con questo successo, come detto, arriva in zona play-off il Matera che vola a 30 punti a +3 sull’Andria che con una partita in meno è stata sconfitta 1-0 sul campo del Nardò.

Proprio i granata, riaprono la corsa promozione grazie allo stop per 2-2 contro il Gelbison della Team Altamura, prima a +4 dal secondo posto, mentre il Martina perde 1-0 al Miramare contro il Manfredonia e viene agganciata al terzo posto dal Casarano vittorioso 1-2 in casa del Rotonda.

Successo esterno anche quello della Paganese, 6^ a 28 punti, sul campo del Barletta 12° a 21, gli stessi dell’Angri immischiata nella zona play-out dopo il pareggio sul campo del Bitonto 0-0.

È 1-0 il risultato di Gallipoli-Cilento che riaccende le speranze salvezza, almeno tramite i play-off, dei padroni di casa, con la Palmese che invece in casa batte 4-2 il Gravina e lo aggancia a 16 punti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari