sabato, 3 Dicembre 2022
HomeIl Pane Dop di Altamura tra gli ambasciatori di Puglia

Il Pane Dop di Altamura tra gli ambasciatori di Puglia

Il Premio attribuito dall'associazione Pugliesi nel Mondo

Il Consorzio per la valorizzazione e la tutela del pane di Altamura DOP è ufficialmente tra gli ambasciatori di Puglia.

Il Premio

Il prestigioso riconoscimento è stato attribuito al Consorzio per la tutela del pane Dop, rappresentato dal presidente Luigi Picerno e dal direttore Nicola Lorè.

Un premio sintetizzato nelle sue motivazioni «Per far conoscere e valorizzare ben oltre i confini regionali la storia, la cultura e le tradizioni legate al Pane di Altamura, alimento simbolo della cultura agropastorale dell’Alta Murgia e per le funzioni di controllo, promozione e valorizzazione della DOP, marchio ricevuto nel 2003, il primo in Europa per questo settore».

Pugliesi nel mondo

Il premio è stato consegnato nell’ambito della cerimonia per i 100 anni dell’associazione “Pugliesi nel Mondo” .Sono oltre duecentomila i pugliesi che vivono e lavorano a Milano e l’Associazione che li riunisce, nata nel 1921 come ente di aggregazione e promozione culturale e attualmente guidata dal generale Camillo de Milato, dal 2006 ha dato vita ad un Premio intitolato «Ambasciatore di terre di Puglia». L’evento di premiazione dei cinque nuovi ambasciatori si è svolto lo scorso sabato 27 novembre a Milano presso lo splendido palazzo Cusani, ubicato nel quartiere Brera.

Il Pane Dop e gli altri ambasciatori

Gli altri ambasciatori scelti per questa quindicesima edizione sono stati: il generale di corpo d’armata Guglielmo Luigi Miglietta, figura di primo piano nell’Esercito italiano, alla guida del Comando di reazione rapida della Nato a Solbiate Olona; un’artista di livello internazionale come Nicoletta Manni, prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano; Antonio Troiano, responsabile della redazione Cultura del «Corriere della Sera»; l’azienda vinicola Varvaglione 1921 di Leporano – Taranto.

Le dichiarazioni del presidente del Consorzio Pane Dop di Altamura

«Siamo orgogliosi – ha dichiarato il presidente del Consorzio Luigi Picerno – di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento che ripaga il grande lavoro svolto negli ultimi anni. Il pane di Altamura non rappresenta più solo uno dei simboli della Puglia, ma può essere ormai classificato come il “pane degli italiani”, quello più noto, più conosciuto, più apprezzato. Dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa perchè è quella giusta. Ringrazio a nome di tutto il Consorzio l’Associazione regionale pugliesi di Milano e auspico per il futuro una proficua collaborazione».

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

3 × due =

I Più Popolari