martedì, 27 Settembre 2022
HomeNewsPoliticaPer la Biblioteca Stigliani un piano di salvataggio dalla Regione

Per la Biblioteca Stigliani un piano di salvataggio dalla Regione

La biblioteca Stigliani di Matera resterà aperta al pubblico.

La notizia arriva dalla Regione Basilicata che recentemente  ha stanziato un milione e 400 mila euro in favore della provincia di Matera destinati proprio alla antica biblioteca di Matera.

“La Regione – ha spiegato il governatore Vito Bardi – ha ancora una volta messo le risorse ma serve un progetto che negli ultimi decenni non è stato mai messo in campo”.

“Tante chiacchiere, ma zero fatti sino ad ora”, ha concluso Bardi  annunciando l’avvio di una trattativa con il Governo centrare per trovare canali di finanziamento capaci di assicurare “sostenibilità alla Biblioteca Stigliani“.

Il Declino della Biblioteca

L’antico istituto ha vissuto un lento e inesorabile decadimento dettato dalla progressiva riduzione dei fondi. L’ultima scure è arrivata a fine 2021, quando i fondi regionali destinati alla cultura sono stati interamente dirottati a favore del trasporto pubblico locale. Il risultato è un budget di soli 375mila euro alla biblioteca di Matera, decretandone di fatto la paralisi. Inoltre, le 40 unità in servizio si sono drasticamente ridotte a 13 impiegati imponendo così l’apertura solo due giorni a settimana. Una situazione che ha smosso i circoli culturali materani e i singoli cittadini che pochi giorni fa si sono ritrovati dinanzi la Biblioteca per chiedere interventi immediati e scongiurane la chiusura.

Un po’ di storia della Biblioteca Stigliani

Istituita dalla Provincia nel 1933, la Biblioteca Stigliani di Matera doveva assicurare alla comunità un servizio di pubblica lettura, per debellare l’analfabetismo. Nel giro di pochi anni la biblioteca contò più di 6000 volumi, tutti regolarmente schedati secondo le norme di catalogazione. Considerevoli furono i libri pervenuti dalle case religiose di Pomarico,  Ferrandina, Pisticci, Bernalda e Matera e da nobili famiglie lucane sino ad accorpare anche il patrimonio librario della biblioteca D’Errico di Palazzo San Gervasio. Alla fine del 1952, la Biblioteca Stigliani possedeva, complessivamente n. 31.163 volumi ed opuscoli. Attualmente la Biblioteca conta circa 400.000 volumi, numerose testate di periodici, 30.000 libri rari e di pregio dal sec. XVII al XIX, 950 cinquecentine, 95 incunaboli, 100 manoscritti e 40 pergamene.

L’amara conclusione

Punto di riferimento per la popolazione studentesca materana tanto per la dotazione di libri quanto per i servizi offerti agli studenti, la Biblioteca Stigliani resta un fiore all’occhiello per Matera. Seppure in decadenza.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari