venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeNewsLa Basilicata su Spotify

La Basilicata su Spotify

Un canale dell’Apt per raccontare una Basilicata inedita

La Basilicata che si vede, ma anche la Basilicata che si sente. L’Agenzia di promozione territoriale allarga i propri strumenti di comunicazione mettendo a disposizione degli appassionati di viaggio podcast che narrano storie, esperienze, racconti riguardanti tutto il nostro territorio.

“Prosegue il nostro lavoro di esplorazione dei nuovi strumenti di comunicazione  – afferma il direttore generale dell’Apt Basilicata, Antonio Nicoletti – con l’apertura di un canale podcast tutto dedicato alla nostra regione su una delle più importanti piattaforme audio, Spotify. Il canale si chiama “Basilicata da ascoltare”, una nuova opportunità per tutti coloro che vogliono vivere la Basilicata attraverso la forza della parola e dell’immaginazione”.

Al momento sono quattro i podcast pubblicati sul canale.

In “La mia Basilicata”, Paola Saluzzi, giornalista e conduttrice televisiva, padre nato ad Acerenza, racconta uno dei suoi viaggi in Basilicata disegnando con le sue parole le emozioni delle origini.

Non meno significativa la descrizione che fa di questa terra il giornalista Fabio Zavattaro, fra i vaticanisti più accreditati alla Santa Sede. Nel suo podcast “Matera. Sassi di vita e di Fede” si immerge nei giochi di luce degli antichi rioni di tufo camminando lungo le stradine per un’esperienza “da accogliere come un dono”.

“La via dell’Agri” è, invece, il podcast firmato dallo scrittore e saggista lucano Giuseppe Lupo, vincitore di numerosi premi letterari e docente di letteratura italiana contemporanea all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e di Brescia. Con la sua voce indossa i panni di un viaggiatore che si sposta in auto da Potenza in cerca del mar Jonio facendosi abbracciare dal continuo saliscendi dell’Appennino “come se fosse a bordo di un’altalena sospesa nel vuoto. La sua è una prova di fedeltà: il mare c’è”.

Di un altro viaggia parla anche un altro grande scrittore lucano, Raffaele Nigro, nel suo podcast “Uomini e cinghiali”. E’ un viaggio che da Bari lo porterà a Potenza sulle carrozze della Appulo Lucana discutendo di falchi, lepri e cinghiali con un amico giornalista consigliere interregionale della Lega per la protezione degli animali”.

La tua pubblicità qui

“Il podcast – aggiunge Nicoletti – sta diventando sempre più un potente strumento di comunicazione, complementare agli altri, perché consente di raggiungere tutti quelli che non possono, o non vogliono, restare incollati ad uno schermo. E anche perché può essere ascoltato mentre si fa contemporaneamente altro, ad esempio quando si è in palestra o in viaggio. Cercheremo di implementare questa sezione attraverso altri podcast e aprendoci ad altre piattaforme”.

“Grazie ad un avviso pubblico – conclude Nicoletti – il canale dell’Apt su Spotify, Basilicata da ascoltare, sarà aperto a tutti, enti, associazioni culturali, singoli artisti che, con l’affascinante forza della parola, vogliono far conoscere la Basilicata attraverso le sue storie e le emozioni di esperienze narrate”.

Per popolare il canale “Basilicata da ascoltare” giovedì 10 marzo verrà pubblicato un avviso con il quale sarà possibile proporre la pubblicazione di podcast audio.

Per accedere al canale basta cercare sul motore di ricerca di Spotify “Basilicata da ascoltare”.

Intanto, da domani e per quattro settimane i quattro podcast saranno messi in onda sul canale radio dell’Enit “VISIT ITALY WEB RADIO” seguito in tutto il mondo.

Visit Italy Web Radio è la prima web radio internazionale per la promozione e il rilancio del turismo italiano attraverso l’intrattenimento musicale. Notiziari multilingua, dirette live con corrispondenti da 23 nazioni, podcast, aggiornamenti minuto per minuto sul turismo, programmi tematici, travel talk show, rubriche sulle novità della letteratura e sui viaggi, interviste esclusive a personaggi noti a livello nazionale e internazionale ma soprattutto tanta musica italiana quale potente strumento di diffusione della cultura, storia, tradizioni e del lifestyle italiano.

Questa la programmazione:

Dal 2 marzo, Paola Saluzzi – la mia Basilicata. Seguirà da mercoledì 9 marzo la messa in onda del podcast Fabio Zavattaro – Matera sassi di vita e di fede. Da mercoledì 16 marzo andrà in onda Giuseppe Lupo – La via dell’Agri. Il 22 marzo chiuderà la serie di podcast lucani Raffaele Nigro – Uomini e Cinghiali Parte 1 e nella settimana successiva parte 2.

La programmazione sarà la seguente: Ogni mercoledì alle ore 11. Repliche ogni giovedì alle ore 17.00 subito dopo il meteo e l’infotraffico, ogni sabato alle 2.00 di mattina e ogni domenica alle ore 22.00.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari